21

Feb

Duplicazione CD “Cantu forti” Populalma

“Mezzu a stu burdellu a vita avanza

sparisciunu i cunfini e cumincia chista danza”

 

EX-WIDE (PISA) 16/02/2019

PRESENTAZIONE  PRIMO ALBUM “CANTU FORTI”

 

Dopo il tour Siciliano nel 2018 e l’uscita del videoclip “Nun Esisti Razza” (gennaio 2019, oltre 50000 views in una settimana su facebook), i  PopulAlma presenteranno il loro primo album “Canto Forti” il 16/02/2019 all’Ex-Wide, Pisa.

L’album è interamente autoprodotto e registrato negli studi Jambona Lab.

Non vediamo l’ora di cantare e ballare insieme. 🌷

I PopulAlma sono un gruppo di musica etnopopolare che esplora, in chiave propria, generi della tradizione popolare del sud Italia e di altre tradizioni affini per ritmi, sonorità e spirito. Il diverso background culturale dei componenti, provenienti da varie regioni del sud Italia permette di creare sfumature impreviste, che danno vita a un repertorio variegato, dove si mescolano ritmi e armonie provenienti da diverse aree geografiche (pizziche, tammurriate, tarantelle lucane, siciliane, campane e altre musiche mediterranee).

 

Link fb page:

https://www.facebook.com/populalma

Link YouTube – videoclip “NUN ESISTI RAZZA”:

https://www.youtube.com/watch?v=b-nHLHzYtLI

Instagram: PopulAlma

 

 

18

Gen

Duplicazione CD Bonded by Hate

Album di esordio della band composto da 8 pezzi di crossover Thrash-Hardcore con influenze che spaziano da vecchie glorie tipo D.R.I., Downset, Machine Head a gruppi più moderni quali Born from Pain, Hatebreed, Cataract, Terror,ecc.

CD confezionato in jewel box con tray nero e libretto interno

 

The band’s debut album consists of 8 pieces of Thrash-Hardcore crossover with influences ranging from old glories like D.R.I., Downset, Machine Head to more modern groups such as Born from Pain, Hatebreed, Cataract, Terror, etc.

CD packed in jewel box with black tray and internal booklet

17

Gen

Duplicazione CD “Canta” Surealistas

I SuRealistas hanno registrato a Jambona Lab il loro primo disco in ottetto, con l’idea di far rivivere in studio la stessa energia dei loro ultimi concerti: il risultato è Canta, un disco di undici tracce, esatta fotografia degli ultimi due anni di una band che ha messo insieme otto personalità fortissime e dato voce a estetiche e stati d’animo solo apparentemente inconciliabili.

CD Confezionato in elegante digipack a 2 ante plastificato lucido.

The SuRealistas recorded their first album in Jambona Lab, with the idea of reviving the same energy in their last concerts in the studio: the result is Canta, a record of eleven tracks, exact photo of the last two years of a band that has put together eight very strong personalities and given voice to aesthetics and moods only apparently irreconcilable.

CD Packaged in elegant glossy plastic 2-panels digipack.

www.musicastrada.it

 

27

Giu

Stampa CD “Dimmi cosa vedi” dei Malamanera

E’ stato realizzato un Digifile a due ante

 

Il progetto Malamanera nasce nel 2014. Gianluca De Vito Franceschi, chitarrista e autore, dopo vari anni trascorsi tra il Nicaragua e il Costarica, ritorna in Italia e con l’amica de toda la vida, la cantante e autrice Letizia Papi, assembla un repertorio di musica e testi originali scaturiti dalle esperienze artistiche e umane vissute in parti opposte del mondo, ma in sintonia creativa e di valori. Vi trovano spazio la passione per il viaggio, l’amore per la natura, la repulsione verso le ingiustizie sociali, il profondo rispetto per l’uomo e la donna.

Rumba, reggae e cumbia che si abbracciano allo ska, al dub e al folk. La miscela che ne viene fuori ha un forte potere evocativo, a tratti onirico. L’idea di raccontare il viaggio, l’incontro, il ritorno e le vicende talvolta magiche e imprevedibili della vita, ha contagiato anche Jury Carmignani (basso), Emiliano Pasquinucci (fisarmonica, tastiere, flauto,effetti) e Gianni Apicella (batteria e percussioni).

 

Genere: rumba-tropical dub-cumbia

Sito internet/Facebook: https://www.facebook.com/MalamaneraOfficial/

Città : Venturina (LI)

20

Giu

Replica CD audio “Dark Fairy Tales”

E’ stato realizzato un Jewel Box tray trasparente

 

“Dark Fairy Tales” è il concept album di Kelly, cantautrice indie/grunge livornese. Il titolo “Dark Fairy Tales”, in italiano “Le fiabe oscure”, si ispira all’antica natura delle fiabe, in passato più dure, macabre e poco consolatorie; i personaggi delle canzoni sono realmente esistenti, ma trasformati in personaggi fantastici, rendendo il racconto meno banale. “Dark Fairy Tales” è un viaggio attraverso le miserie dell’animo umano, è un percorso dall’oscurità alla luce. Le canzoni spaziano dal grunge, al rock psichedelico (Little Killer Doll).
Questo album segue la pubblicazione digitale dell’ EP “Phoenix” (2014); comprende 7 tracce + 2 bonus tracks.

Hanno suonato: Kelly (Tastiere) Alessandro Brilli (Batteria e Percussioni) Fabrizio Brilli (Chitarra elettrica, acustica e Basso ) Giacomo Dell’Immagine (Chitarra elettrica) Federico Cecconi (Basso) Matteo Banini (Chitarra acustica).

La copertina dell’album è stata disegnata da Alice Arioch.

Registrato e mixato presso “Blue Box Studio” di Stagno (Livorno).

Sito internet: www.kellyofficialsite.com

 

 

16

Mar

Duplicazione CD “Benvenuti a Fraboland”

COSA HA REALIZZATO DISCOLASER PER “Benvenuti a Fraboland”:

E’ stata realizzata una bustina con anta slim

Benvenuti a Fraboland, terzo disco pubblicato e distribuito digitalmente, ma già settimo in ordine di apparizione per Frabolo, al secolo Francesco Bolognesi, è il massimo dell’ironia con la minima censura.

Un lavoro fuori dal coro che occupa un posto a se stante nel rap italiano. Difficile restare seri quando il rapper di Cecina (LI) chiude rime senza peli sulla lingua, facendo nomi e cognomi della scena musicale italiana su cui si sfoga senza risparmiare ironia tagliente e linguaggio esplicito. Un attacco diretto e senza censura, con particolare enfasi nella critica ai social, ai rapper-social, ai talent, ai rapper nei talent. Non mancano le perle ironiche sulle solite facce da copertina e sulle opinioni dell’homo-discograficus, smontate e ridiscusse in skit intra-strofe divertenti. Flow e rime elaborati e sempre adatti alla base, assonanze interne ben studiate, punchline fortissime, concetti d’effetto, giochi di parole efficacissimi ed extrabeat di alto livello. Sedetevi, mettete le cuffie e preparatevi a una dose massiccia di risate, col retrogusto dell’amara realtà.”

Provenienza: Livorno, Toscana

Stampa CD “Bakira”

CD-FRONTE-Cover00

 

 

 

 

 

 

COSA HA REALIZZATO DISCOLASER PER “Bakira”:

E’ stato realizzato un Jewel Box Tray Trasparente

Questo album è la realizzazione delle anime di Erika Boschi e Agustin Cornejo.

Lontani dal mare, i due compositori collocano questo sacro elemento nel centro delle tematiche.

Si sogna uno stile di vita più semplice, meno inquinato, più essenziale e più profondo.

Questa, la goccia che donano all’oceano di questo periodo storico.

Suoni acustici, influenze folk anglosassoni, melodie essenziali e ritmi latini caratterizzano l’impronta dei loro brani.

Membri:

Erika Boschi: Voce

Agustin Cornejo: Chitarra

Matteo Bonti: contrabbasso e basso

Pietro Borsò: Percussioni

 

Recording and mixing: Lo Studio Spaziale (BO)

Mastering: La maestà

 

Provenienza: Livorno, Toscana

Stampa CD “Aproaching”

IMG_2680

 

 

 

 

 

 

COSA HA REALIZZATO DISCOLASER PER “APPROACHING”:

E’ stato realizzato un Jewel box Tray Trasparente

 

Nasce dalla volonta’ di approcciare  a sonorita’ e atmosfere nuove ,ma soprattutto la sfida continua  all’improvvisazione da parte dei quattro musicisti che si sono cimentati su strutture , temi e idee estrapolate sul momento. Il tutto e’ suonato e registrato in una sola giornata.

Temi,strutture,composizioni e colori sono di Mars-L ( batterista ) nome d’arte di Sanna Marcello

Livorno, Toscana