Replica DVD “Secondo Circuito Internazionale Fotografia 8 Marzo”

 

 

 

 

 

 

 

COSA HA REALIZZATO DISCOLASER PER L’“Assosciazione Fotoamatori di Montevarchi”

 E’ stato realizzato un Jewel Box Tray Nero

 

L’Associazione Fotoamatori Francesco Mochi di Montevarchi è uno dei circoli fotografici più longevi d’Italia, nel 2014 ha festeggiato i 50 anni dalla sua fondazione editando un libro con la sua storia.

Attualmente è anche uno dei circoli più premiati d’Italia risultando il 2° nella graduatoria nazionale FIAF per ammissioni nei concorsi fotografici nazionali.

Da tre anni organizza un Concorso fotografico Internazionale denominato “CIRCUITO INTERNAZIONALE 8 MARZO FOTOGRAFIA” patrocinato dalle maggiori associazioni internazionali di fotografia.

Il suo Concorso Nazionale è arrivato quest’anno alla 27° edizione.

Duplicazione produzione CD audio “Lungo la strada” di Stato Brado

 

 

 

 

 

 

COSA HA REALIZZATO DISCOLASER PER “Stato brado”:

 

E’ stata realizzata un digipack 3 ante con tasca a scomparsa su anta sx e leporello a 6 facciate

 

“Lungo la strada” è il titolo del primo lavoro del gruppo Stato Brado .
Uscito il 24 aprile 2013 completamente autoprodotto, il disco racchiude dodici canzoni con testi scritti in italiano che prendono spunto dal cinema, dalla letteratura e dal quotidiano.
La musica è un folk cantautoriale con venature blues, contaminato da diversi generi.

Registrato e mixato al Poderino Recording Studio di Casale Marittimo sotto la guida di Francesco Landucci (Tilak, Archeologia Sonora Sperimentale) può vantare la collaborazione con la violinista Giovanna Pieri Buti e la partecipazione del sassofonista Dimitri Griechi Espinoza (Dinamtri Jazz Folklore, Bobo Rondelli, Caciuk Orchestra) nonché dello stesso Landucci al Saz.

 

Provenienza : Livorno, Toscana

Stampa e replica cd audio “Noi non siamo figli” di ZoCaffe

 

 

 

 

 

 

COSA HA REALIZZATO DISCOLASER PER “ZOCAFFE”:

E’ stato realizzata un jewel box trasparente con booklet 12 facciate a colori

 

Con sonorità che vanno a miscelare testi cantautoriali ad arrangiamenti che spaziano fra pulp, country, tango e funk, arriva “Noi non siamo figli” secondo album dei lucchesi Zocaffe in uscita il 25 Marzo 2013 per Phonarchia Dischi. Un concept album che raccoglie in sé una serie di personaggi e storie (scritte da Riccardo Stefani) che rappresentano la nostra generazione fatta d’insicurezze, paure e “maschere”. Dieci personaggi che vanno a creare questo paese immaginario fatto di colori e sfumature differenti fra loro, accompagnato da diversi stili musicali che mostrano la versatilità di una band capace di spaziare in territori musicali inusuali e accattivanti.

 

www.zocaffe.com

 

Provenienza : Lucca, Toscana

 

 

 

Duplicazione CD della band “PornoVarsavia”

 

 

 

 

 

 

COSA HA REALIZZATO DISCOLASER PER “PornoVarsavia”:

E’ stata realizzato un Extra-Pack a colori con verniciatura satinata  

 

I PornoVarsavia nascono a Novara nel 2011 dalle ceneri del progetto Carpet Beaters, nato nel 2004. Hanno all’attivo due EP: “Lasciami” del 2005 e “Il mio vero idolo” del 2008, oltre agli LP: “Il Mito della Caverna” del 2010 e [O] del 2013, prodotto e registrato da Cristiano Santini (storico leader dei Disciplinatha e già produttore di CSI, Franco Battiato e Luminal) presso i Morphing Studio di Bologna, e masterizzato da Nicola Fantozzi presso Red Angela Recording.

Nel loro genere, autodefinito psycho-rock, fondono elementi e atmosfere eteree e cupe della tradizione psichedelica con la ruvidità, il realismo e l’impatto dell’alternative, dando vita a dieci tracce che sono al contempo viaggi aspri ed onirici. Questo dualismo musicale è maggiormente enfatizzato nei live, dove tocca punte di space-rock e noise.

Il mondo sonoro e letterario dell’album [O] nasce dal quotidiano stesso. Dall’esigenza di raccontare i meccanismi che stanno alla base della vista stessa. Raccontare partendo dalle radici e non dalle foglie. Non l’uomo, ma il pensiero e l’emozione che spingono l’uomo al movimento.

 

Provenienza : Novara, Piemonte

 

 

 

Stampa e masterizzazione CD audio “Eveline’s Dust”

 

 

 

 

 

 

COSA HA REALIZZATO DISCOLASER PER “EVELINE’S DUST”:

E’ stato realizzato un jewel box con tray trasparente e booklet interno a 8 facciate

 

Gli “Eveline’s Dust”, prima conosciuti come “Bella Domanda” sono una band che propone un genere musicale più ricercato rispetto agli altri più comuni, però molto orecchiabile poiché influenzato anche dalla musica moderna: il Rock Progressive, ispirandosi a band come i King Crimson e i Porcupine Tree.

I membri del gruppo sono: Lorenzo Gherarducci (chitarra elettrica e acustica), Nicola Pedreschi (tastiere e voce), Marco Carloni (basso), Marco Calafà (batteria)

 

https://www.facebook.com/EvelinesDust

Provenienza : Pisa, Toscana

Stampa e duplicazione CD Audio “Shoreline (Lazy Deazy)”

leazy deazy

 

 

 

 

 

 

COSA HA REALIZZATO DISCOLASER PER “LAZY DEAZY”:

E’ stato realizzata una bustina di cartoncino Maxi Con Anta a colori, novità brevettata Discolaser

 

Dopo un intenso lavoro in sala prove e piccole registrazioni casalinghe, i Lazy Deazy entrano in studio per incidere il loro primo Ep “Shoreline” al MoscowLab di Udine, l’Ep contenente 5 tracce è uscito  per Yaiag Records, disponibile anche in tutti gli store digitali sarà supportato da una serie di date a partire dalla primavera 2013.
I Lazy Deazy sono un progetto musicale che nasce a Belluno nel 2009. Dopo vari cambi di formazione assumono una line-up stabile nel 2011: Alex Pra: voce, chitarra elettrica ed acustica, armonica a bocca;  Alberto Fregona: batteria, percussioni, chitarra;Federico Caruzzo: basso, voce;  Luca Brombal: chitarra elettrica, chitarra acustica, tastiere e mandolino.

 

www.myspace.com/lazydeazy

Provenienza : Belluno, Veneto

 

 

Duplicazione e stampa CD “Il Mostro”

 

 

 

 

 

 

COSA HA REALIZZATO DISCOLASER PER “ Il Mostro ”:

E’ stata realizzato un jewel box con tray trasparente e booklet a 16 facciate

 

Il Mostro è il disco di debutto dell’omonima band di Como, nata nel 2011.

Voce, chitarra, basso, batteria e un ukulele a fare capolino. Nel disco sono numerose le influenze e commistioni di generi : dallo stoner rock al blues, passando per il punk e la psichedelia. I testi sono in inglese, i brani oscillano fra momenti di puro e grezzo impatto sonoro e momenti di delicata leggerezza, le strutture delle canzoni sono quasi sempre irregolari.

Il  brano cardine del disco è una suite di 25 minuti, che passa dall’hard al post-rock, dal country al punk, in una rappresentazione delle mostruosità più o meno metaforiche della nostra società. Dalla violenza carnale alla spettacolarizzazione televisiva delle tragedie domestiche, dai senzatetto come reietti della società alle nevrosi dell’uomo.
Il disco è prodotto da Mauro Pisani (Pianeta Musica).

Il booklet del disco è stato progettato in collaborazione con il fotografo Davide Padovan, che ha realizzato per la band un servizio fotografico a metà strada fra l’estetica espressionista tedesca e la body art degli anni ’60.

 

www.iosonoilmostro.com

http://www.facebook.com/pages/Il-Mostro/201237039949848

 

Provenienza: Como

Duplicazione DVD “Un Cuore per il Meyer – 7 anni in un giorno”

stampa dvd banana split

 

 

 

 

 

COSA HA REALIZZATO DISCOLASER PER “Un Cuore per il Meyer”:

E’ stato realizzato un Dvd box nero con fascetta esterna a colori

 

“Un cuore per il Meyer – 7 anni in un giorno”: dal palco del Lucca Comics & Games 2011, i Banana Split in compagnia di numerose Cartoon Cover Band si sono esibite a suon di note per il nobile scopo di raccolta fondi in favore dell’ospedale pediatrico Meyer. Il DVD stampato contiene il concerto integrale, con la partecipazione di molti VIP musicali come Giorgio Vanni, Douglas Meakin e Clara Serina fanno da cornice a questo speciale evento di consegna ai responsabili Meyer dei fondi raccolti. Stampare un DVD del genere è quantomeno interessante senza contare che i ricavati della vendita saranno completamenti devoluti al Meyer.

Provenienza : Toscana, Pistoia

Consigli per la corretta realizzazione di un supporto DVD destinato alla duplicazione

Discolaser è in grado di duplicare supporti DVD ad un altissimo grado di qualità, praticamente error-free, grazie all’utilizzo sistematico di macchinari che, oltre ad un controllo strutturale del disco master originario fornito per la duplicazione, sono concepiti per eseguire il check su ogni supporto duplicato.

Se si è intenzionati ad intraprendere un ordine di stampa DVD e duplicazione di supporti DVD ecco comunque alcuni accorgimenti essenziali di cui tenere conto.

Innanzitutto inviare il master già nel formato finale che desiderate che venga duplicato, in quanto l’azienda di duplicazione non esegue nessuna conversione di formato. Ad esempio, se si invia un dvd master contenente un filmato in formato .avi, verrà duplicato il dvd con quella estensione.

Realizzare il master su un buon supporto, ad esempio Sony, Tdk, Philips e masterizzarlo a bassa velocità, 4x – 8x.

Custodire il supporto con cura, non inviare per la replica del dvd, un master già graffiato o “usato”.

Provare a masterizzare il dvd voi stessi almeno una volta per verificare, anche empiricamente, che non abbia difficoltà ad eseguire una masterizzazione dvd standard.