30

Ago

STAMPA CD IN JEWEL BOX Genna “La misura delle scelte”

Secondo la mia visione della vita, il mondo può essere suddiviso in due categorie: chi sceglie e chi invece una scelta non ce l’ha. Questa distinzione non è definitiva, anzi, spesso ci ritroviamo a ricoprire entrambi i ruoli. I nostri momenti, le nostre giornate e, più in generale, le nostre esistenze sono scandite dalle scelte, dalle decisioni e dalle loro implicazioni o conseguenze. “La misura delle scelte” parla di tutto questo, di situazioni di vita quotidiana, di parallelismi letterari, di universi immaginari. Tutto unito sotto l’unico filo conduttore delle decisioni e di come queste cambino le nostre azioni, mutando costantemente le regole del gioco. Queste le parole con cui Genna presenta il suo nuovo progetto, disponibile al link di seguito e anticipato dal singolo “Uno nessuno centomila”, prodotto da Malacoda e tradotto in video da Toma Azzarone.

 

According to my vision of life, the world can be divided into two categories: those who choose and those who do not have a choice. This distinction is not definitive, indeed, we often find ourselves covering both roles. Our moments, our days and, more generally, our lives are punctuated by choices, decisions and their implications or consequences. “The measure of choices” speaks of all this, of situations of daily life, of literary parallels, of imaginary universes. All united under the only common thread of decisions and how they change our actions, constantly changing the rules of the game. These are the words with which Genna presents its new project, available at the link below and anticipated by the single “Uno uno centomila”, produced by Malacoda and translated into video by Toma Azzarone.

https://open.spotify.com/album/2pWY2rlGuWLTFt2HYuDgZv?si=iqyASirFRWuFvZGbai7qAQ
https://www.facebook.com/GennaImola/

14

Feb

Replica CD “Pandora-Rubik Beats” in bustina di cartoncino

Rubik Beats è un duo di produttori composto da Francesco Maiorino alias “FM” e Angelo Cascione alias “Cash One”; rispettivamente Compositore e Audio Engineer.
Sono nati nel 2013 componendo un duo perfetto, completandosi a vicenda.

La loro principale abilità è la continua ricerca di nuovi suoni ed evoluzione, e grazie ad essa da alcuni anni sono apprezzati in Italia. Hanno preso parte, nel 2016, all’album “Ragazzi Madre” di Achille Lauro.

A dicembre 2017 pubblicano “Pandora”, il loro primo album di produttori, con rappresentanti della scena Rap italiana.

23

Nov

Replica CD audio “Zio Joe” in Jewel Box

“L’intento del disco – dice Contorno – è dichiaratamente scanzonato e l’ascolto è leggero. L’obiettivo è quello di strappare più di un sorriso”. Ma Zio Joe, fra un paradosso e un gioco di parole, sa anche mirare bene e centrare il bersaglio. Colpisce il fatto che Massimiliano Contorno ha realizzato l’album completamente da solo, scrivendo le canzoni, arrangiando, suonando tutti gli strumenti e cantando. Un’autoproduzione nel senso più ampio. Il risultato è un album che al tempo stesso incuriosisce per il carattere variopinto, si ascolta con facilità e che lascia anche intravedere, alla fine, un’inaspettata anima seria dello Zio Joe. “Insomma – chiude scherzosamente Contorno -. Se non conoscevate lo Zio Joe… dovevate conoscerlo”.

23

Nov

Duplicazione CD audio “Caterpillar – ResPubblica” in Digipack 3 ante

Antonio Finamore (voce e basso elettrico), Egidio Stigliano (batteria), storici componenti della band, ai quali nel 2008 si sono aggiunti Mino Lionetti (armonica) e Tony Miolla (chitarra). Gruppo che ha dato vita, negli anni, a molteplici progetti, sempre portati avanti con la loro idea di musica fatta di shuffle e anima: il tour con Arthur Miles nel 2009 e 2010, al fianco del britannico Paul Lamb e sui palchi del Pignola Blues festival, Castel Lagopesole Blues festival, South Italy Blues Connection.

L’album è stato prodotto da La Mela di Odessa Produzioni, etichetta indipendente, anche distributrice e responsabile del booking della band.

19

Ott

Produzione del Film in DVD “Il fuoco degli Uomini”

Il film realizzato da Gaetano Mastrocinque, neo diplomato al corso di regia e Michele Grossi, neo diplomato al corso di sceneggiatura della Civica Scuola di Cinema, è tra i diciannove finalisti della II edizione del concorso per giovani autori e registi italiani, che si terrà al Lido di Venezia durante la 74. Mostra del Cinema.

Il fuoco degli uomini, racconta la storia di Pietro un ragazzo di campagna che vive in una piccola realtà contadina. Abita con la sorella e il padre, un uomo cresciuto all’interno delle tradizioni e che ripone ogni speranza per il futuro nel casolare in cui vive.
Ogni fine estate gli anziani della comunità sottopongono i ragazzi in età lavorativa ad un rito di passaggio nel quale viene misurata la loro maturità. Ora è la volta di Pietro. Dovrà sgozzare un capretto dimostrando a tutti di essere un uomo ma, al contrario, dimostrerà il suo coraggio rifiutandosi di compiere il rito. Una lotta contro l’omologazione per preservare la propria identità.

19

Ott

Duplicazione CD Audio “Malapassione” Fangoraro

…una sintesi di fangose sonorità rock!

Fangoraro è un progetto musicale che nasce nel 2015 dall’incontro fra musicisti di varia provenienza (principalmente blues e rock) e Angelique, attrice di teatro. Il progetto vede come principale caratteristica la contaminazione reciproca dei due mondi artistici della musica e del teatro. Le atmosfere e le sonorità diventano maggiormente insinuanti nel momento in cui parti recitate, parlate o enfaticamente interpretate irrompono nella canzone. I testi, risultato della collaborazione fra Lorenzo Ughi (compositore e chitarrista) e Angelique, sono scritti in italiano, fatta eccezione per alcuni momenti in cui viene sperimentato l’uso di altre lingue, come l’inglese e il francese.

14

Ott

Stampa CD “Losing eleven” The Chromosomes

“LOSING ELEVEN” è il nuovo album dei livornesi The Chromosomes, band punk rock attiva dal 1993.
L’album, il quinto in studio per la band e composto da 11 tracce, è interamente autoprodotto e uscirà su piattaforma fisica lunedì 9 ottobre su IBUYRECORDS e STRIPED MUSIC e sarà ovviamente disponibile ai concerti della band e sulla loro pagina Bandcamp.

La realizzazione è un bellissimo digipack UV opaco con posterino all’interno

04

Set

Duplicazione e Stampa CD Le Signorine “Canzoni da due soldi”

Le Signorine è un progetto che nasce nel 2016 dalla volontà di tre giovani ragazze toscane che scoprono il gusto di intrecciare le loro voci cantando in terzetto. Parte così un percorso di collaborazione che da’ vita ad un repertorio tutto italiano, per riscoprire e dare valore alle perle musicali degli anni ’50, intramontabili e quasi dimenticate.
Le Signorine propongono uno spettacolo all’insegna dell’italianità, curato e impeccabile, con le vere sonorità dei migliori trio vocali dell’epoca. L’abbigliamento, il trucco e lo stile sono rigorosamente vintage, per proiettare lo spettatore direttamente nell’atmosfera dei magici anni ’50.