30

Ago

Stampa CD in Digipack con booklet interno “Il destino del portiere” Nicola Rollando e i Nuovi Disertori

Il Destino del Portiere è un insieme di canzoni che segnano un percorso individuale e collettivo.

Un percorso che, partendo dai campetti di calcio dell’infanzia, arriva fino alla frenetica follia di questi giorni.

Il portiere vede la partita da una prospettiva completamente diversa rispetto agli altri giocatori in campo e così, chi nasce portiere è destinato a vedere anche il resto della vita con occhi diversi.

I miei sono rimasti quelli di un portierino di provincia, legato alla sua squadra, alla sua terra, ai suoi compagni.

Quello sguardo finisce presto col perdersi nella narrazione di un racconto che non può che essere paradossale, amaro e sarcastico.

Undici canzoni che attraversano tematiche disparate e ricordi lontani per essere ascoltate e cantate.

 

Il Destino del Portiere is a collection of songs that mark an individual and collective journey. A path that, starting from the football fields of childhood, reaches the frenetic madness of these days. The goalkeeper sees the game from a completely different perspective than the other players in the field and so, whoever is born is destined to see the rest of life with different eyes. My ones are those of a small provincial porter, tied to his team, his land, his companions. That look soon ends up getting lost in the narration of a story that can only be paradoxical, bitter and sarcastic. Eleven songs that go through disparate themes and distant memories to be heard and sung.

08

Mag

Stampa CD “Girlsque”, packaging in cartoncino pieghevole a finestra

Girlesque è la prima e unica street band italiana tutta al femminile. Il tradizionale connubio fra sound e movimento, tipico delle marching band, viene reinterpretato tramite il linguaggio delle donne: le 14 musiciste strizzano l’occhio al burlesque, suonano, ballano e giocano armonizzando il tutto con l’eleganza e la grazia tipiche del mondo femminile.

Le Girlesque nascono nel 2012 per iniziativa di Luisa Marruganti e Marco Vivian, rispettivamente presidente e direttore artistico dell’allora nascente Associazione Musicale Be Diesis. Le musiciste che compongono questa marching band femminile vengono da tutta la Toscana ed hanno alle spalle moltissime esibizioni e concerti.

Una band esplosiva, che con i diversi costumi di cui dispone, sa cameleonticamente adattarsi a qualsiasi evento: festival di arte di strada, Natale, Carnevale e così via.

09

Mar

Stampa CD “La donna del capo” in digifile 3 ante con anta a scomparsa

Dallo storico gruppo musicale pisano Senza Freni (finalista ad Arezzo Wave 2005 con le splendide voci di Petra Magoni e Michela Lombardi) nasce La Scientifica. Appuntamento venerdì 6 gennaio dalle 20 al Cinema Lumiére in vicolo del Tidi 6 a Pisa.

L’album La Donna del Capo è la prima creatura di questo nuovo progetto ed il disco sarà presentato live al Lumiere in anteprima nazionale tra funk, jazz, rock, bossa, tutto in chiave seventies. Composta da Manuele Scatena e arrangiata da La ScientificaLa Donna del Capo è la colonna sonora di un omonimo breve racconto “poliziottesco” in stile anni ’70, scritto da Vincenzo A. Gerace. In pratica una “B-Story”, ispirata al genere B-Movie della “Milano Calibro 9”, contenuta in un piccolo book allegato al disco, impreziosito, inoltre, dagli originali acquarelli del fumettista Sergio Algozzino che contribuiscono ad animare le vicende di Donna, del Capo, di Joe e della Banda.

14

Feb

Duplicazione CD “Eddie would go!” Molokai Cocktail in Jewel Case

Ecco il primo lavoro in studio dei Molokai Cocktail, intitolato “Eddie would go!”. La band nasce nell’agosto 2016 come progetto parallelo, ma non per questo di minor rilevanza, agli Psycho Surfers. Il loro repertorio esclusivamente strumentale ripercorre le atmosfere suggestive della California dei primi anni 60, dove è nata la musica surf. Il disco, supportato da Surfer Joe di Livorno, contiene un mix di brani originali e classici reinterpretati dalla band Romagnola. Enjoy!

03

Gen

Stampa CD audio Falca “Tutto l’amore dimenticare”

Packaging in digipack 2 ante con tasca a scomparsa per libretto, plastificato opaco.

 

Il disco è autoprodotto da Alessandra Falca registrato in Via Marco Mastacchi a Livorno, mixato alla Yeti’s Cave da Giacomo Vaccai [The Jackie-O’s Farm] e masterizzato da Fabio Fantozzi [Tozzifan] 
Contiene nove brani inediti e scritti da FALCA, e due brani dove le parole sono rispettivamente dell’anarchico Pietro Gori e di Amelia Rosselli, poetessa. 
Il disco è quasi interamente suonato da Federico Silvi [Silvereight/The Jackie-O’s Farm], i fiati sono di La Zanzara Chiara Lazzerini e Giulia Costagli, ed è impreziosito dalle millevoci di Marina Mulopulos[Tilak/Almamegretta] e dalle percussioni di Matteo Scarpettini [Sinfonico Honolulu]. 
I disegni e la copertina del disco sono di Valentina Restivo [pittrice] e la grafica di Riccardo Bargellini. 
Alessandra Falca, attrice e cantautrice. Ha fatto varie esperienze e lavori di teatro-canzone, da sola [Maggy Mistake] o in gruppo [Loungerie, I Sinistrati, Zoo Trio, Falca_Milioni & Le Figure]. Ha lavorato in teatro con il Teatro dell’Assedio e fa parte del coll. vo Teatrofficina Refugio con il quale collabora e lavora a spettacoli e performance diTeatro d’ Emergenza. Nel 2016 fonda insieme a Emiliano Dominici Teatro Spezzato con cui porta in tour Dracmatica spettacolo teatrale in 14 quadri insieme a Marina Mulopulos.
“Tutto l’amore dimenticare” è un disco di canzoni da cantare. Un disco di canzoni d’autore. Per questo sono stati stampati nel cd tutti i testi. FALCA in ogni pezzo mette il cuore, non usa filtri e arriva diretta.
Il cd è pubblicato dall’etichetta indipendente Binahdischi che inaugura con FALCA la sua idea di musica e parole.
 

23

Nov

Duplicazione DVD Lavorare per l’infinito in DVD Pack con Booklet 20 pagine

Lo spettacolo teatrale “lavorare per l’infinito” è nato per iniziativa della società italiana agni yoga col proposito di far meglio conoscere in italia due importanti figure del ‘900, Nikolaj e Elena Roerich, antesignani della svolta straordinaria che sta avvenendo nell’epoca attuale: lui come pittore al di sopra di ogni corrente o moda del momento, lei come filosofa e scrittrice dei testi dell’agni yoga. Sullo sfondo vi è l’esperienza di un gruppo di amici che hanno di recente recuperato l’ultima casa ove è vissuta Elena, a Kalimpong nel nord dell’India, per farne un luogo che irradi il pensiero di questi pionieri dello spirito. Proponiamo in DVD questo lavoro con il testo originale e una presentazione della vita dei Roerich.