18

Gen

Duplicazione CD Bonded by Hate

Album di esordio della band composto da 8 pezzi di crossover Thrash-Hardcore con influenze che spaziano da vecchie glorie tipo D.R.I., Downset, Machine Head a gruppi più moderni quali Born from Pain, Hatebreed, Cataract, Terror,ecc.

CD confezionato in jewel box con tray nero e libretto interno

 

The band’s debut album consists of 8 pieces of Thrash-Hardcore crossover with influences ranging from old glories like D.R.I., Downset, Machine Head to more modern groups such as Born from Pain, Hatebreed, Cataract, Terror, etc.

CD packed in jewel box with black tray and internal booklet

17

Gen

Duplicazione CD “Canta” Surealistas

I SuRealistas hanno registrato a Jambona Lab il loro primo disco in ottetto, con l’idea di far rivivere in studio la stessa energia dei loro ultimi concerti: il risultato è Canta, un disco di undici tracce, esatta fotografia degli ultimi due anni di una band che ha messo insieme otto personalità fortissime e dato voce a estetiche e stati d’animo solo apparentemente inconciliabili.

CD Confezionato in elegante digipack a 2 ante plastificato lucido.

The SuRealistas recorded their first album in Jambona Lab, with the idea of reviving the same energy in their last concerts in the studio: the result is Canta, a record of eleven tracks, exact photo of the last two years of a band that has put together eight very strong personalities and given voice to aesthetics and moods only apparently irreconcilable.

CD Packaged in elegant glossy plastic 2-panels digipack.

www.musicastrada.it

 

19

Set

Stampa Duplicazione CD “Percussion Fantasy” di Dante Calore

E’ un piacevole evento alla portata di tutti dove le persone tramite il ritmo e la musica

si aprono alla capacità naturale di sentire il proprio essere.

Questa esperienza ritmica spontanea ha come elemento comune la collaborazione che si esprime attraverso il suono.

L’obiettivo principale è la condivisone del ritmo e l’essere in armonia con se stessi e con gli altri.

Suonando insieme nel cerchio e usando strumenti a percussione di varie origini, andremmo ad esplorare lo spirito e la magia del ritmo, linguaggio universale conosciuto da tutti che vale la pena sperimentare.

E’ un modo veloce e facile per portare le persone a fare musica assieme e per far emergere il proprio potenziale creativo, da non confondere con una lezione di percussioni di culture specifiche.
Il fine non è aggiungere alla persona altri nozioni musicali

ma di portare benessere mentale e corporeo.

 I benefici possono essere numerosi come: riduzione dello stress,

migliorare la salute, le capacità e le attitudini del individuo.

 

It is a pleasant event for everyone, where people can enjoy rhythm and music

they open themselves to the natural ability to feel their being.

This spontaneous rhythmic experience has as its common element the collaboration that is expressed through sound.

The main objective is the sharing of rhythm and being in harmony with oneself and with others.

Playing together in the circle and using percussion instruments of various origins, we would go to explore the spirit and the magic of rhythm, a universal language known to all that is worth experimenting.

It’s a quick and easy way to bring people to make music together and to bring out their creative potential, not to be confused with a lesson of percussion of specific cultures.
The aim is not to add to the person other musical notions

but to bring mental and bodily well-being.

The benefits can be numerous such as: stress reduction,
improve the health, skills and attitudes of the individual.

30

Ago

Stampa CD in Digipack con booklet interno “Il destino del portiere” Nicola Rollando e i Nuovi Disertori

Il Destino del Portiere è un insieme di canzoni che segnano un percorso individuale e collettivo.

Un percorso che, partendo dai campetti di calcio dell’infanzia, arriva fino alla frenetica follia di questi giorni.

Il portiere vede la partita da una prospettiva completamente diversa rispetto agli altri giocatori in campo e così, chi nasce portiere è destinato a vedere anche il resto della vita con occhi diversi.

I miei sono rimasti quelli di un portierino di provincia, legato alla sua squadra, alla sua terra, ai suoi compagni.

Quello sguardo finisce presto col perdersi nella narrazione di un racconto che non può che essere paradossale, amaro e sarcastico.

Undici canzoni che attraversano tematiche disparate e ricordi lontani per essere ascoltate e cantate.

 

Il Destino del Portiere is a collection of songs that mark an individual and collective journey. A path that, starting from the football fields of childhood, reaches the frenetic madness of these days. The goalkeeper sees the game from a completely different perspective than the other players in the field and so, whoever is born is destined to see the rest of life with different eyes. My ones are those of a small provincial porter, tied to his team, his land, his companions. That look soon ends up getting lost in the narration of a story that can only be paradoxical, bitter and sarcastic. Eleven songs that go through disparate themes and distant memories to be heard and sung.

03

Gen

Stampa CD audio Falca “Tutto l’amore dimenticare”

Packaging in digipack 2 ante con tasca a scomparsa per libretto, plastificato opaco.

 

Il disco è autoprodotto da Alessandra Falca registrato in Via Marco Mastacchi a Livorno, mixato alla Yeti’s Cave da Giacomo Vaccai [The Jackie-O’s Farm] e masterizzato da Fabio Fantozzi [Tozzifan] 
Contiene nove brani inediti e scritti da FALCA, e due brani dove le parole sono rispettivamente dell’anarchico Pietro Gori e di Amelia Rosselli, poetessa. 
Il disco è quasi interamente suonato da Federico Silvi [Silvereight/The Jackie-O’s Farm], i fiati sono di La Zanzara Chiara Lazzerini e Giulia Costagli, ed è impreziosito dalle millevoci di Marina Mulopulos[Tilak/Almamegretta] e dalle percussioni di Matteo Scarpettini [Sinfonico Honolulu]. 
I disegni e la copertina del disco sono di Valentina Restivo [pittrice] e la grafica di Riccardo Bargellini. 
Alessandra Falca, attrice e cantautrice. Ha fatto varie esperienze e lavori di teatro-canzone, da sola [Maggy Mistake] o in gruppo [Loungerie, I Sinistrati, Zoo Trio, Falca_Milioni & Le Figure]. Ha lavorato in teatro con il Teatro dell’Assedio e fa parte del coll. vo Teatrofficina Refugio con il quale collabora e lavora a spettacoli e performance diTeatro d’ Emergenza. Nel 2016 fonda insieme a Emiliano Dominici Teatro Spezzato con cui porta in tour Dracmatica spettacolo teatrale in 14 quadri insieme a Marina Mulopulos.
“Tutto l’amore dimenticare” è un disco di canzoni da cantare. Un disco di canzoni d’autore. Per questo sono stati stampati nel cd tutti i testi. FALCA in ogni pezzo mette il cuore, non usa filtri e arriva diretta.
Il cd è pubblicato dall’etichetta indipendente Binahdischi che inaugura con FALCA la sua idea di musica e parole.