07

Mag

Duplicazione CD “Breaking Road” – Serdrumk

Breaking Road, album registrato interamente dal vivo e per strada assieme a Nicola Baronti che sarà pubblicato il 23 Febbraio per Phonarchia Dischi e in anteprima streaming su Shiver a partire da oggi.

Il disco Nasce da una precisa esigenza: tornare a suonare tra la gente. Molto spesso la vita del musicista, in fase di produzione o di pre-produzione di un disco, si svolge tra sala prove e studio di registrazione (e negozi di musica dove spendiamo i nostri ultimi risparmi ahahah). Per assurdo manca proprio quell’elemento che ci ha spinti a fare questo mestiere, ovvero suonare per la gente.

 

Breaking Road, an album recorded entirely live and on the street along with Nicola Baronti which will be released on February 23rd for Phonarchia Dischi and in streaming preview on Shiver starting today.

The record It was born from a specific need: to return to play among the people. Very often the life of the musician, during the production or pre-production of a record, takes place between the rehearsal room and the recording studio (and music stores where we spend our last savings hahaha). Absurdly, that element that pushed us to do this job, or play for people, is missing.

 

08

Mar

Stampa CD audio Artisti vari Vivaldi – Boismortier – Gasparini Arie e Concerti

Dalle opere di Vivaldi il mezzosoprano messicano Gabriela Thierry ha estratto alcune celebri arie, e lo stesso ha fatto con opere di Francesco Gasparini, altro compositore e teorico musicale di straordinaria importanza, anch’egli attivo per lunghi anni a Venezia, dove fu collega di Vivaldi all’Ospedale della Pietà. La parte orchestrale è stata ridotta per clavicembalo da Davide De Lucia. La scelta dei brani tratteggia un quadro significativo dello stile operistico in voga nei teatri veneziani nei primi decenni del Settecento, uno stile florido e ricco di fioriture, ma nello stesso tempo caratterizzato da melodie indimenticabili presentate con estrema efficacia.

14

Feb

Stampa DVD Documentario “Se io fossi acqua”

l documentario è un viaggio narrato dalle stesse voci di chi ha vissuto in prima persona il dramma dell’alluvione del 25 ottobre 2011, il racconto dei soccorritori e la voce dei tecnici che, a vario titolo, hanno partecipato alla macchina della Protezione Civile ed hanno liberato dal fango e dai detriti una valle. Il racconto di Carla si identifica con il valore secolare delle piazze italiane. La poesia narrata di Agnese è una lezione di territorialismo. Il volto di Giovanni trasmette la serenità ed il carattere antico di un popolo. Le mani di Maura, che ricamano dei mazzi di fiori di zucca, ricordano le mani delle tante donne che hanno fatto l’Italia. La voce di Marino è capace di sciogliere il ghiaccio che ciascuno di noi si porta dentro. E tanti altri ancora.
Il documentario non si limita a realizzare un racconto corale sul dramma del 25 ottobre 2011. Esso si sviluppa nella testimonianza di una comunità che reagisce prontamente allo scoramento iniziale ed al ritardo degli aiuti economici e ricomincia a lavorare la propria terra, dopo averla ripulita dai tronchi divelti e dai detriti, rimettendola in produzione senza “saltare” la stagione della semina. Si ricostruisce l’impianto di irrigazione dei campi; Raffaele a Pignone ed Enrico a Casale ne sono i principali artefici. Si cominciano a produrre gli ortaggi tra cui la famosa “patata di Pignone” e ci si prepara alla rinascita della Festa degli Orti del 25 agosto 2012.
Una comunità in cui i valori profondi della solidarietà, dell’appartenenza, del dialogo vengono vissuti prima ancora che raccontati. Il documentario prova a raccontare tutto questo, attraverso il linguaggio universale dell’immagine e della parola. Il filo conduttore del racconto è l’elemento acqua che diventa intimo attraverso un rapporto-conflitto quasi famigliare perché, nonostante quello che ha provocato, in fondo “l’acqua è la vita”.

14

Feb

Duplicazione CD Standard Cream – Typo Clan

Typo Clan si sono formati nell’autunno del 2015 dall’idea di 2 musicisti italiani, Daniel Pasotti e Manuel Bonetti.
Per un anno, i due musicisti si sono rinchiusi a casa, concentrandosi sulla produzione di musica che proviene da una varietà di generi: rap degli anni ’90, hip-hop astratto e pop-rock che si riferiscono ad artisti come Gorillaz, Beck e Jungle.
Come risultato, hanno prodotto 20 canzoni, 10 delle quali sono state selezionate per il loro primo lavoro in studio di registrazione, “Standard Cream”.

Cd stampato e confezionato in bustina di cartoncino.

13

Feb

Produzione CD “La magia del Carnevale”

In occasione del Carnevale, è stato registrato un CD, composto da 12 canzoni e ha come titolo LA MAGIA DEL CARNEVALE.

il ricavato della vendita del CD sarà utilizzato per le spese necessarie alla realizzazione del Carnevale dei Piccoli

La presentazione del CD avverrà Sabato 27 Gennaio, in occasione dell'inaugurazione della mostra, presso la Sala Romeo Salvatori, Via Corrado del Greco, 11 – Seravezza (LU), alle 16:30.

14

Ott

Stampa CD “Scommetto su me” di Elisa De Marco

Elisa De Marco, giovane cantautrice livornese che spinta dalla voglia di condividere le proprie emozioni,

a soli 11 anni ha cominciato a scrivere canzoni.

CD serigrafato a colori e confezionato in jewel box trasparente.

https://www.facebook.com/elisa.demarco.9